Come creare il proprio spazio “sportivo” restando in casa - Energy Center

È possibile fare del sano e corretto movimento anche senza andare in palestra?

In questo particolare periodo, dove siamo chiamati a rimanere in casa a causa dell’emergenza sanitaria Coronavirus Covid-19, dobbiamo fare appello alla nostra volontà e alla nostra creatività per trasformare alcuni spazi e oggetti della nostra casa in una piccola palestra personalizzata.

Lo staff di Energy Center vi offre una serie di esercizi da poter fare anche a casa, seguite il nostro canale YouTube per tutti i video di #PalestrainCasa

Diciamoci anche, con tutta sincerità, che restando in casa la tentazione e le occasioni per stare in cucina, avvicinarsi al frigorifero e alla dispensa aumentano, pertanto abbiamo bisogno di “far muovere il nostro corpo” utilizzando alcuni attrezzi casalinghi e lo spazio intorno a noi, per farlo rimanere attivo e sano.

I medici raccomandano un’attività fisica moderata ma costante, da praticare per almeno 30 minuti complessivi al giorno.

Muniamoci quindi di creatività e cominciamo a vedere passo dopo passo cosa possiamo fare restando in casa!

Il Primo passo è riprendere contatto con il proprio corpo dopo la lunga immobilità notturna facendo i primi movimenti stando comodamente ancora a letto.

STIRACCHIARSI è una forma di stretching leggero, utile per uscire dal sonno in modo soft.
Comincia a muovere le dita dei piedi e delle mani, piega e porta le ginocchia al petto.
ALLUNGA le braccia sopra la testa, distendi le gambe e infine ruota più volte delicatamente il collo.

A questo punto è il momento di sciogliere le articolazioni: stando distesi sulla schiena, solleva le gambe e facciamo la “bicicletta” contando il tempo di venti respiri. Poi cambiamo il senso di rotazione del movimento, come per pedalare all’indietro per altrettanti respiri.

Prima di scendere definitivamente dal letto attiviamo addome e schiena partendo ancora dalla posizione supina, con le braccia distese lungo i fianchi.
Piega le gambe avvicinando i talloni ai glutei e poi solleva il bacino fino a fare un ponte. Mantieni la posizione per tre respiri, poi appoggia la schiena, “snocciolando” una vertebra alla volta, (tieni collo e spalle rilassati) Da ripetere per 10 volte.

Alla fine di tutto questo ci siamo meritati una buona prima colazione.

Secondo passo: usa la sedia da cucina. Lo squat è uno di quegli esercizi che puoi fare ovunque. Si tratta di un piegamento sulle gambe tenendo dritta la schiena e i piedi distanti, ma paralleli. Puoi ripetere l’esercizio per 1 minuto usando lo schienale della sedia come appoggio (senza inarcare la schiena ma con la colonna vertebrale in avanti). Come tenere il tempo per fare lo squat quotidiano? Usando il timer della cucina, approfittando magari mentre stai cucinando.

Terzo passo: utilizzando il bastone della scopa si possono snellire i fianchi e allenare la schiena. Per utilizzarlo come un attrezzo ginnico, però, è necessario svitare la scopa o la spazzola. Con il solo bastone puoi, infatti, eseguire efficaci torsioni e piegamenti anche mentre guardi la tv.

Quarto passo: fitness da bagno.
Il bagno come palestra? Si può fare. Mentre lavi i denti, alzati e abbassati sui talloni e poi usa la parete del bagno per rassodare i pettorali con piccole flessioni, da eseguire prima della doccia quotidiana.

Quinto passo: usa le bottiglie dell’acqua.
Appoggia la schiena contro una parete libera in modo da tenere la schiena ben allungata e la pancia contenuta. Impugna due bottigliette di acqua da mezzo litro e, partendo dai lati del corpo porta le braccia in alto. In questo modo rassoderemo braccia, spalle e seno.

Sesto Passo: Ginnastica da scrivania.
Ci sono semplici esercizi che ci aiutano a sgranchirci laddove rimaniamo immobili e sedentari. Un po’ di sano stretching del collo durante una pausa dal computer ci può aiutare ad alleviare l’indolenzimento alla cervicale dovuto alle posizioni viziate.

Hai anche un giardino…?

Diversi studi hanno dimostrato che curare un piccolo orto o dedicarsi al giardinaggio, oltre a avere un effetto antistress, è un’attività preziosa che fa rimanere in forma.

Hai bambini in casa con te?
Puoi cantare, ballare e fare esercizi insieme a loro!
La canzoncina del girotondo non è solo un gioco divertente che fa tornare bambini; lo puoi ripetere più volte nelle diverse direzioni cambiando il finale del tutti giù per terra mantenendo una posizione statica di equilibrio (accovacciata, posizione dell’albero, posizione della candela…etc) in modo da allenarci e divertirci al contempo con i bambini.

Hai a disposizione una corda?
Saltare la corda è un allenamento divertente ma anche impegnativo e intenso. Scegliamo uno spazio ampio (se lo facciano in casa attenzione a lampadari e quadri!) e cominciamo a saltellare. Facciamo attenzione al movimento corretto di rotazione dei polsi, (occorre muovere solo quelli e non tutto il braccio).

In attesa di ritrovarci tutti insieme nei nostri corsi di palestra e piscina vi invitiamo a seguire questi piccoli consigli che ci aiuteranno a mantenerci in forma anche restando a casa.

Un saluto dallo staff Energy Center Villaggio Amico che continua ad allenarsi anche a casa e ti aspetta presto in Piscina e Palestra!